MAGIA DELLA TRASFORMAZIONE

 

Il metodo “Mysterium Aeternum” è basato sulla consapevolezza e lo sviluppo della propria Forza personale e della Forza del Creatore/Forza Universale.

Questa Forza è in realtà costituita da sei distinte Forze, che possiamo chiamare anche Concetti o Entità, di cui ognuna di esse è a capo di una determinata sfera della nostra Esistenza, e sono:

 

-Lo SPIRITO: si occupa della nostra Forza Vitale, della sfera delle emozioni, dell’intuizione, della guarigione.

-La MATERIA: è responsabile del nostro corpo fisico (della salute), del lavoro, dei beni materiali in genere.

-Il TEMPO: ci aiuta ad esser nel giusto flusso delle cose, a portar in equilibrio situazioni legate al nostro passato, per creare armonia nel presente e sviluppare al meglio situazioni Future.

-Lo SPAZIO: che va di pari passo con l’amico tempo, ci consente di esser nel posto giusto al momento giusto, e si occupa dei nostri luoghi e spazi personali.

-La NASCITA: esercita nell’ambito dei nuovi inizi, ci aiuta nella nascita e nell’ incremento di molti aspetti che ci coinvolgono nella vita.

-La MORTE: si occupa della chiusura dei cicli, della purificazione, del cambiamento, e di ogni cosa che dev’esser portata a compimento.

Ognuno di questi sei concetti è posizionato su una diversa punta di una rispettiva stella, che va a formare una base esagonale di una piramide il cui vertice è l’insieme di tutte queste Forze. Questo preciso punto d’insieme rappresenta la propria Essenza o Forza personale, in cui, nel pieno Potere di queste Forze unite possiamo trasformare e creare situazioni per la nostra Vita, e quando la nostra Forza personale è allineata alla Forza del Creatore o Potere Universale, in questo stato di connessione possiamo agire sul nostro stesso Destino. È questa la Magia!

Questi processi di trasformazione e creazione però possono diventare difficoltosi se noi entriamo in conflitto con una o più Entità usando male il Loro Potere, ossia per la distruzione anziché per la creazione. Creando in questo modo delle conseguenze negative causate dal nostro agire inconsapevole, andando così ad incidere negativamente sul nostro potere personale, e precludendoci il raggiungimento dei nostri obbiettivi.

Fortunatamente uno degli strumenti principali di questo Metodo ci consente di neutralizzare tali conseguenze negative ripristinando così la nostra Forza.

Con altri strumenti possiamo anche neutralizzare l’influenza che le conseguenze negative delle azioni altrui possono essersi riflesse su di noi.

Altri ancora ci danno la possibilità di recuperare la Forza che abbiamo disperso in eventi e relazioni del passato, al fine di renderla integra ed anche potenziarla per poi usarla consapevolmente per la Creazione del proprio Destino e di nuove realtà. Allineati con la propria Missione d’Anima e con il volere del Creatore, con il sostegno dell’insieme delle Sue Forze.

Qualcuno che magari non si sente degno, si chiederà perché l’Onnipotente dovrebbe proprio aiutarci nel realizzare i nostri progetti o desideri personali. La risposta è molto semplice: quando questi ultimi sono allineati con la nostra Missione d’Anima, realizzandoli, noi espandiamo la nostra Coscienza, e così facendo aiutiamo il Creatore nel Suo scopo di espandere la Sua stessa Coscienza!  È per questo che ci ha creati a Sua immagine e somiglianza, donandoci le caratteristiche che costituiscono la Sua essenza, quindi anche quelle della Creazione. La così menzionata Scintilla Divina che ha Amorevolmente riposto in ognuno di Noi.

 

CONSIDERAZIONI PERSONALI

 

Personalmente questo metodo mi ha dato modo di fare un gran lavoro su me stessa, mi ha resa più consapevole di chi sono nella mia totalità, e sicuramente più responsabile.

Mi ha dato una visione ed un approccio nuovo verso la Vita. Per spiegarlo con una metafora: mi ha consentito di tenere in mano il timone della mia vita, evitando di essere in balia delle onde, ossia degli eventi, ma bensì dominarli, affinché in collaborazione costante con il Capitano (il Creatore) si possano creare nuove coordinate per navigare al meglio nel mare della Vita. Considero “Mysterium Aeternum” una buona bussola per farlo, ... e perché no? Anche raggiungere la terra promessa, ma con gli strumenti necessari per affrontare le eventuali tempeste e prevedere qualche iceberg.

 

MAGISTRA DEL METODO MONICA BRONNER